I nostri vini

dal 1427
Limited edition
Vindea
Petit Verdot e Sangiovese.
Gusto equilibrato e armonico.
Acquista
Goccia

Goccia

Prezzo regolare€14,00
/

UVAGGIO 
Sangiovese 100%


RACCOLTA E VINIFICAZIONE
l’uva viene raccolta manualmente in cassette e subito
pressata integralmente senza diraspatura in modo soffice. Solo la parte più nobile del
mosto ottenuto viene fermentata a bassa temperatura in acciaio. Dopo un primo periodo di affinamento, il vino ottenuto passa alla presa di spuma in autoclave dove rimane poi sui lieviti per circa 4 mesi: il risultato è uno spumante fresco, complesso dove i sentori di piccoli a frutti a bacca rossa si intessono con i rimandi di crosta di pane e una spuma fine e persistente.


NOTE ORGANOLETTICHE
colore rosa scarico con riflessi buccia di cipolla, olfatto fruttato, fine e persistente. Gusto armonico dove la freschezza e l’acidità sono equilibrate perfettamente con un modesto residuo zuccherino ed un’ottima sapidità.


ACCOSTAMENTI ENOGASTRONOMICI
ottimo come aperitivo, ideale con primi e secondi a base di pesce. Temperatura di servizio 6-8° C.

Error 404

Error 404

Prezzo regolare€16,00
/

Il nostro nuovo vino rosato

Sangiovese bianco che grazie ai pigmenti della buccia che rilasciano il loro colore è nato casualmente Rosé. Da qui il suo nome.

Colore rosa cerasuolo, olfatto fruttato, fine e persistente. Gusto armonico dove la freschezza e l’acidità si incontrano.

Error 404 è a edizione limitata!

Error 404 è il nostro nuovo vino rosato e la sua storia è unica… come lui.

Qualche mese fa decidiamo di fare, per la prima volta a Panzanello, un Sangiovese bianco. Accade che, al momento del raccolto, inizia a piovere per giorni e questo ci porta a ritardare la vendemmia.

Quando finalmente iniziamo il processo di lavorazione, ci accorgiamo che qualcosa era diverso da come l’avevamo previsto. Una volta inserito il raccolto nella pressa, il liquido restituito non era affatto di colore bianco, ma appariva piuttosto come un rosato, perché i pigmenti della buccia avevano rilasciato il loro colore.

Un evento inaspettato che ci ha condotto però a qualcosa di davvero speciale.

Ce ne siamo resi conto subito: non appena assaggiato, abbiamo capito che questo vino avrebbe rappresentato una felice scoperta e che il suo nome avrebbe dovuto essere… unico. 

Ci ha pensato nostro figlio Carlo a suggerire il nome perfetto per un vino così speciale:

Error 404.

E’ un vino non filtrato quindi se vuoi vederlo trasparente dovrai tenerlo in verticale per almeno 20 minuti. Bevilo fresco tra i 8°e i 12°gradi e raggiungerà la sua fragranza migliore.

C’è una cosa che devi sapere: Error 404 è una PRODUZIONE LIMITATA.